Home > Argomenti vari > essere alieni e non avere la pelle verde a scaglie

essere alieni e non avere la pelle verde a scaglie

7 Luglio 2011

Arrivarono in due ed erano abbastanza. Vestiti di nero come due beccamorti. Lessero la sentenza che non accettava discolpe. “Ci spiace, ci spiace tanto…”

La professionalità non si discute, mai discussa ma…

Essere fuori. Strana sensazione la disoccupazione. Diventare alieni. Non è una questione di colpa perchè non ho commesso nulla per sentirmi in colpa. Non è vergogna, io sono meglio dei due beccamorti e poi son dovuti venire in due, Direttore Generale e Direttore operativo per far fuori me, il reietto.

Essere fuori perchè mentre tutti hanno da fare, la sola cosa che mi è restata è trovare qualcosa da fare.

Essere alieni perchè per molti ho commesso un segreto reato e per pochi sono una vittima della vita.

Non sono reo e non sono vittima. Semplicemente due squallidi sepolcri imbiancati hanno eseguito degli ordini.

Come fecero quei signori in Germania, signori bene educati come Eichmann, Heydrich, Frank, Rosemberg, Hoss.

Poi la vita sterza e ritoni ad essere umano. Lavorare proprio per la concorrenza, proprio contro di loro.

Contro chi? In fondo i due beccamorti hanno eseguito il loro compito, si sono lavati  la coscienza con un “ci spiace, ci spiace…tanto”

Ma non posso smettere di sperare che un giorno tutti questi beccamorti vengano travolti da un gigantesco vomito che li soffocherà e li trascinerà nelle fogne della vita.

Così che anche noi alieni potremo dire “ci spiace… ci spiace tanto”

sopra la città

Categorie:Argomenti vari Tag:
I commenti sono chiusi.